IL FEDERALISM0 della LEGA NORD = NUOVE TASSE (Imu, addizionale Irpef, tassa soggiorno…)

Negli ultimi anni è sempre più alla ribalta nel dibattito politico italiano il così detto “federalismo”, ma che significa concretamente questa parola?
Per federalismo si intende il maggiore potere nella gestione pubblica agli enti locali, in particolare ai Comuni -“federalismo municipale”- nella raccolta delle imposte e nell’amministrazione delle proprie entrate e delle spese. Il federalismo non è certo una invenzione recente, ne è invenzione Italiana: Germania, Austria, Canada, Stati Uniti, Argentina… sono stati federali.

Il recente processo federalista in ITALIA è iniziato nel 1997 ed è stato promosso dai governi di centro-sinistra con la Legge Bassanini sul decentramento e semplificazione amministrativa -“federalismo amministrativo”-.
In Italia il federalismo fiscale, che non era espresso nella Costituzione del 1948, è oggi previsto a seguito della riforma del titolo V operata con la legge costituzionale n. 3/2001 ed entrata in vigore l’8 novembre 2001 che ha creato le basi e le condizioni essenziali per una futura trasformazione dell’Italia in una Repubblica federale (principio di sussidiarietà, le competenze tra Stato e Regioni..). Il programma di revisione costituzionale varato dal Consiglio dei Ministri nel marzo 1999 (progetto D’Alema–Amato), pur perdendo un po’ dello slancio riformatore che aveva caratterizzato il lavoro delle Bicamerali, ha anticipato alcuni aspetti fondamentali della successiva legge n. 3/2001.
Ma che succede oggi?
Oggi si sta declinando e dando applicazione articolo 119 (titolo V della Costituzione) per autonomia dei Comuni per entrate e spese.

Read More

La Lega non è razzista? Parliamone……

Il Segretario del PD, Pier Luigi Bersani, in una recente intervista alla Padania ha dichiarato : “ Non ho bisogno che qualcuno mi spieghi che la Lega non è razzista. Lo so.”

Read More