In Evidenza

Per continuare la lettura degli articoli cliccate sulle immagini poste accanto

B come Brescia, B come Bruxelles

Rossella Olivari da Bruxelles ci racconta dell’incontro avuto da Antonio Vivenzi con il circolo locale del PD: “Lo scorso settembre mi sono trasferita a Bruxelles. La fortuna ha voluto che in questa città trovassi uno dei circoli Pd più giovani e dinamici cui abbia mai partecipato. Insieme a loro ho fatto le primarie, incontrando e partecipando al gruppo Renzi di Bruxelles, con loro ho vissuto l’avventura…

Goffredo BETTINI, a sinistra, con RENZI

Gianluca Delbarba ci propone la lettura del libro di Goffredo BettiniCarte Segrete. Roma, l’Italia e il Pd tra politica e vita”: “Un bel libro in cui uno dei massimi esponenti del centrosinistra romano si racconta e racconta la storia di Roma e della politica. Bettini non esita a definirsi un uomo radicalmente di sinistra “ (non un uomo della sinistra radicale!!!). Nelle pagine in cui parla del futuro di Roma e del suo disegno urbanistico afferma…

Benvenuta alla nuova giunta della Città.

Al sindaco Del Bono e a tutti gli assessori gli auguri di buon lavoro per il bene di Brescia e dei bresciani.

Un particolare saluto agli assessori che hanno accompagnato il percorso di Partire da Brescia…


 

MEMORIA POLITICA dopo 16 mesi di Governo

Gianluca Delbarba ci propone la lettura del Manifesto “Un partito nuovo per un buon governo” presentato di recente da Fabrizio Barca chiosando: “Devo ammettere che pur apprezzando lo spessore culturale e l’idea di ragionare su un modello di partito che non sia troppo evanescente o troppo legato ai semplici destini dei suoi leader, la proposta mi è parsa dal sapore novecentesco, poco adatta insomma ai modi, ai tempi della politica moderna…”

STOCCOLMA BRUCIA….

Gianluca Delbarba ci invita ad un riflessione su questo tempo di crisi: “Questa interminabile crisi travolge tutto e tutti. Tocca anche il Nord Europa e mette in dubbio la solidità del modello politico e culturale che più di altri ha rappresentato protezione sociale e politiche di integrazione.
Anche la Svezia vive momenti di forti tensioni sociali e rigurgiti nazionalisti e interroga tutti noi, mettendo talvolta in discussione le nostre convinzioni……”

NOI VOTIAMO LAURA E RICCARDO….

Tempo fa abbiamo visto una bella vignetta che diceva: “Direttore d’orchestra cerca orchestra… per cambiare musica“.
Della nuova orchestra di Emilio Delbono e del centrosinistra ci sono 2 meravigliosi musicisti: Riccardo Frati e Laura Venturi.
Li conosciamo bene, conosciamo le loro qualità, sarebbero capaci di grandi assoli ma preferiscono da sempre la coralità e l’affiatamento con il resto del gruppo.

Ricky, Laura, la loro musica colpisce, è vissuta, mai scontata.
Primum vivere” per restituire alla politica un orientamento sensato che faccia leva sulle loro esperienze, di cittadini bresciani, di lavoratori, di coniugi e di genitori.
 
La loro musica apre la sfida a un modello di sviluppo e di civiltà….

NOI VOTIAMO ANTONIO PERCHE’…

Io voto Antonio perche’ in un piccolo comune ha saputo dimostrare di essere un grande sindaco…

Io voto Antonio perche’ ha sostenuto in questi anni la necessita’ di NON consumare suolo e territorio e dimostrato che ciò è possibile…

Io voto Antonio perche’ per due volte il suo Comune ha vinto il premio “Comune più riciclone in Lombardia”, e non è da tutti… (continua….)

Comments are closed.